Home articoli Hi-tech Articolo

La domotica nelle case in corso di costruzione

July 19 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Le case in corso di costruzione hanno impianti di domotica all'avanguardia che migliorano la qualità della vita domestica.

Comprare una casa in corso di costruzione garantisce l'avanguardia nella domotica.

Cos'è la domotica?

È l'insieme l'insieme delle tecnologie che migliorano la qualità della vita domestica. La sua stessa parola, infatti è un neologismo nato dalla fusione della parola latina "domus", ossia casa, e "robotica" e, grazie alla continua evoluzione delle tecnologie, la domotica continua a crescere, diventando sempre più diffusa ed efficiente.

Questa scienza, o disciplina, nasce grazie all'improvvisa evoluzione della tecnologia, e il suo scopo è quello di semplificare impianti, elettrodomestici e apparecchiature connettendole a un unico programma o dispositivo di controllo. Basterà quindi pochi secondi per controllare i propri elettrodomestici o impianti, anche da lontano.

In cosa si può applicare la domotica
Sono numerose le aree della casa automatizzabili grazie all’installazione di un impianto domotico. Proprio per la sua mission di semplificare la vita e la gestione della casa, un impianto di domotica si gestisce in maniera semplicissima, aderendo al concetto "smart" e "fast" che ora accompagna tantissimi aspetti della nostra vita. Difatti basterà un dispositivo, che può essere uno smartphone, un tablet, ma anche un  un telecomando o un pannello touch screen per programmare e coordinare il funzionamento dei diversi impianti tecnologici connessi. Come accennato prima anche da lontano, programmando l'accendimento o lo spegnimento. In merito a questo, si possono citare come esempio gli impianti di irrigazione che possono essere programmati quando serve, o il riscaldamento che si può accendere o spegnere a piacimento.

La domotica può coinvolgere

- Gestione energia e controllo Controllo dei carichi elettrici.
- Controllo e gestione dell’impianto d’Allarme
- Controllo dei videocitofoni del Complesso.
- Gestione della motorizzazione degli avvolgibili dell’abitazione.
- Possibilità d’accensione del riscaldamento e/o raffrescamento per via web.
- Gestione dell’innaffiamento automatico ove previsto.

Le case smart regolate da impianti domotici sono sempre più diffuse, sempre più facili da gestire, sempre più all'avaguardia. Perché continuare a vivere in una casa con un impianto tradizionale?



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere