L'utilizzo di marmi e pietre per interni ed esterni

November 24 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Scopriamo assieme dove, come e quando utilizzare le pietre naturali, caratteristiche ed i vantaggi sia da interno che per esterno

-La pietra e i suoi molteplici utilizzi-
Uno strumento versatile e molto utile in ambito edilizio con il quale si possono ricavare pavimenti per giardini o esterni in generale, rivestimenti di ogni genere, muri portanti e muri esterni.
Da sempre il ricorso a rivestimenti in pietra per ambienti esterni e interni è un qualcosa in grado di generare un valore aggiunto tanto dal punto di vista strutturale quanto estetico. Sono tanti i tipi di pietra presenti sul mercato, ma è importante capire che la pietra naturale in linea generale è molto utilizzata in ambito edilizio.
Un materiale in grado di donare un tocco di naturalezza agli ambienti nei quali viene utilizzato.
Ecco perché da qualche anno questo materiale è stato riscoperto in ambito edilizio e viene utilizzato con sempre maggior insistenza per pavimenti, pareti, perfino cucine e bagni o altre aree interne della casa.

-Le caratteristiche della pietra-
Un’estetica di forte impatto e una funzionalità senza eguali con altri materiali; se a questo si aggiunge la resistenza il mix diventa perfetto. Chi si rivolge a questo tipo di materiali lo fa per conferire ai propri ambienti un tocco di naturale e rustico anche se ci si trova in città.
Un connubio tra estetica ruvida ed essenziale e modernità che è possibile raggiungere anche grazie al raffinamento delle tecniche di lavorazione. Sul mercato come detto sono presenti pietre di ogni genere, quali marmi, graniti, la luserna o la beola, che possono rispondere in modo soddisfacente ad ogni necessità garantendo tra l’altro un risultato ecologico al 100%. Il tutto con un ottimo rapporto qualità prezzo.

-Utilizzo della pietra per esterni e interni-
La pietra può ormai essere utilizzata indifferentemente tanto per esterni quanto per interni: per quanto riguarda il primo uso, ci si rivolge alla pietra per la creazione di muri da esterni; per pavimentazioni per giardini o balconi; per scalinate; per rivestire muri già esistenti; per dar vita a tetti ventilati in pietra.
Parlando di uso interno invece la pietra da qualche anno è tornata prepotentemente di moda diventando un materiale di design mantenendo le sue peculiarità di qualità e longevità nel tempo. Creare ambienti interni dal sapore rustico è uno dei primi motivi per i quali ci si rivolge all’uso della pietra. Ecco allora che nascono pareti e rivestimenti interni realizzati con questo antico materiale che si adatta ad ogni ambiente della casa rendendola particolare, caratteristica e adatta anche per ambienti moderni e minimal.
Disponibile in diverse colorazioni e in vari modelli, è in grado di garantire risultati duraturi nel tempo; a fronte di una spesa iniziale da sostenere si avrà la certezza di non dover tornare nuovamente in futuro sui lavori eseguiti.



Licenza di distribuzione:
Yara Labate
Direttrice - Beole e Marmi Pelganta Giorgio
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere