Home articoli Hi-tech Articolo

L'importanza della qualità dei cavi

June 9 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

"Una catena è forte solo quanto il suo anello più debole". I cavi sono le autostrate che connettono i nostri sistemi informatici ed elettronici, se le strade sono di qualità e ben realizzate i collegamenti sono fluidi ed efficienti.

"Una catena è forte solo quanto il suo anello più debole". Questo noto detto illustra l'importanza della tecnologia dei cavi di alta qualità nei sistemi elettronici, ad esempio nei cavi audio o video. La ragione di questo è semplicemente spiegata: quando si utilizzano cavi non adeguati o di seconda scelta le prestazioni dei vostri sistemi si riducono di conseguenza, anche i componenti più prestanti non esprimono le loro potenzialità. Per contro anche il cavo migliore o più costoso non dovrebbe essere acquistato inutilmente perché non può sfruttare il suo vantaggio qualitativo in applicazioni meno impegnative. La qualità del cavo dovrebbe essere selezionata in base al settore di applicazione. Una tastiera, ad esempio, non richiede un cavo USB con la massima schermatura possibile o contatti dorati per il collegamento al PC. Quando si utilizza invece un harddisk esterno queste caratteristiche possono contribuire in larga misura ad una trasmissione dati stabile e il più possibile priva di interferenze.

Anche la gestione del segnale nell'area audio/video è una delle applicazioni più intolleranti agli errori e sensibile alla qualità del cavo utilizzato. Solo l'uso di materiali di alta qualità (ad es. conduttori di rame e contatti placcati in oro), la scelta del giusto diametro del filo e una buona schermatura nonchè il rivestimento, garantiscono un'eccellente trasmissione dell'immagine e del suono. Di seguito daremo un'occhiata più da vicino alle proprietà appena menzionate, in modo che possiate trovare il cavo giusto per voi.

La sezione del conduttore

L'importanza della sezione del conduttore può essere ben illustrata con l'esempio di un rubinetto: Se il diametro è particolarmente grande, può scorrere più acqua attraverso il rubinetto. Applicato ad un cavo, ciò significa che più grande è la sezione del filo, migliori sono le proprietà di trasmissione. Poiché i cavi spessi sono più costosi e più ingombranti di quelli sottili, il principio è: più spessi possibile, più sottili possibile. La sezione trasversale più piccola possibile - e quindi gran parte della qualità complessiva del cavo - dipende da vari fattori: Maggiore è la qualità del materiale del nucleo, minore è la potenza da trasmettere, maggiore è l'impedenza dell'altoparlante per i segnali audio e più corto è il cavo, più sottile è la sezione trasversale che può essere scelta. Il numero AWG entra in gioco per la sezione del filo. Questa codifica American Wire Gauge (AWG) per fili di rame determina lo spessore del filo e l'attenuazione ammissibile, per cui un valore AWG inferiore rappresenta un filo più spesso e quindi migliori caratteristiche di trasmissione.

I materiali

Le prestazioni e i vantaggi di un cavo sono influenzati in modo significativo dai materiali utilizzati, in particolare per i conduttori. I cavi in rame offrono molti vantaggi pratici. Grazie alla loro elasticità e flessibilità, possono essere posati agevolmente in qualsiasi applicazione anche difficile e sono fisicamente particolarmente resistenti. Poiché non sono soggetti a deterioramento dovuto a ossidazione, la loro vita utile è molto lunga. Le leghe di alluminio rivestite di rame (CCA), che esamineremo più dettagliatamente nell'articolo "Cavi per altoparlanti", si distinguono in particolare per il loro buon rapporto qualità-prezzo. Tra le fibre ottiche (cavi in fibra ottica), la fibra di vetro è il materiale più utilizzato. Essendo un materiale non metallico, questo materiale è assolutamente privo di corrosione, insensibile alle interferenze e funziona senza resistenza. Così, a parità di diametro, si possono trasportare molti più dati su distanze maggiori rispetto al rame. Tuttavia: gran parte della rete in fibra ottica è ancora in fase di espansione, quindi il rame è ancora dominante in molti ambiti. Al contrario, i cavi in fibra ottica sono ora molto spesso utilizzati in sistemi chiusi ad alte prestazioni.

Guaina

La guaina del cavo è la protezione esterna per il filo o i conduttori. Protegge l'interno del cavo contro le sollecitazioni meccaniche, le influenze ambientali o dall'aggressione da parte di sostanze chimiche. Fornisce anche una protezione contro il contatto diretto con la parte interna, in modo che le persone o gli oggetti non possano entrare in contatto con il conduttore elettrico. Se necessario, può anche resistere ai morsi dei roditori grazie a speciali rinforzi. I rivestimenti senza alogeni sono di straordinaria importanza, in quanto sono ignifughi per la loro composizione e forniscono quindi una protezione antincendio. Questo è un aspetto importante per la sicurezza. Nel caso di spine e prese, un flusso di segnale affidabile e costante nel punto di contatto è essenziale. Qui l'oro brilla con proprietà di conduttore perfette e fornisce superfici di contatto lisce e protezione contro l'ossidazione e l'usura. L'aspetto della schermatura di cui sopra gioca un ruolo anche nei connettori. La qualità dei cavi e la loro schermatura devono essere maggiori se il segnale è esposto a interferenze elettromagnetiche a causa della mancanza di schermatura nella zona del connettore. Un cavo schermato e una spina schermata garantiscono quindi la migliore qualità della trasmissione: è qui che il grano viene letteralmente separato dalla crusca!

Schermatura

I cavi trasportano energia sotto forma di luce (cavi in fibra ottica) o elettricità (ad esempio cavi USB o cavi patch). Anche i connettori con la migliore qualità di cavo sono soggetti a disturbi da campi elettromagnetici. Un esempio ben noto è l'interferenza nei segnali audio provenienti dallo squillo o dalla ricerca rete dei telefoni cellulari. La tecnologia dei cavi integrata può essere d'aiuto in questo caso: La schermatura del cavo protegge il segnale da tali influenze. A tale scopo, i cavi sono rivestiti con una lamina metallica o una rete metallica. Si distingue tra la schermatura delle coppie di fili e i fasci di conduttori. Entrambe le varianti sono utilizzate per cavi di particolare qualità. Se si presta troppa poca attenzione alla schermatura, i pacchetti di dati nei cavi patch, ad esempio, a volte devono essere inviati più volte fino a quando la trasmissione non viene completata correttamente. Il risultato complessivo è una riduzione della velocità di trasmissione dei dati. La formula è quindi semplice: migliore è la schermatura, migliore è la trasmissione del segnale. L'alta qualità dei cavi patch di alta qualità di InLine® è dimostrata anche da un protocollo di test

Nuclei in ferrite

I cavi USB sono solo un campo di applicazione per i cosiddetti nuclei in ferrite per sopprimere le interferenze di segnale. Sono particolarmente adatti per dispositivi ad alta potenza senza alimentazione propria (ad es. dischi rigidi da 2,5") e per attenuare le irregolarità del segnale che possono verificarsi a causa di hub o cavi di lunghezza superiore a 1,80 metri.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere