Home articoli Societa Articolo

Installare un condizionatore: alcuni aspetti da valutare prima di scegliere

July 7 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Procedere all’installazione di un condizionatore può essere un’operazione piuttosto complicata, per chi non se ne intende. La maggior parte di noi sa solo che grazie al condizionatore potrà godere di aria fresca ma non è consapevole di quante variabili vi siano a monte dell’acquisto.

Le differenze tra le tante macchine disponibili sul mercato sono davvero moltissime, poiché sono moltissime anche le esigenze della clientela.
Meglio chiedere aiuto ad un professionista, che in base alle nostre necessità sarà in grado di consigliarci il prodotto giusto.
Anzitutto, occorre conoscere le dimensioni dell’ambiente in cui installare il condizionatore, per calcolare la potenza che servirà alla macchina, affinché possa funzionare al meglio.
Per quanto sembri ovvio, è opportuno chiarire che un condizionatore pensato per rinfrescare una piccola stanza, non può garantire le stesse performance se viene installato in un ambiente molto più grande.
Per giunta, la scelta si fa ancora più difficile perché ci sono condizionatori che usano la cosiddetta tecnologia inverter e altri che si basano sull’alternanza di acceso e spento.
Soppesare i pro e i contro è davvero arduo senza l’assistenza di un esperto.

La classe di efficienza del condizionatore e la potenza termica

Siamo ormai abituati a valutare gli elettrodomestici in base alla loro classe di efficienza, per comprenderne il livello qualitativo, prima di comperarli.
Lo stesso approccio è valido se si sta pensando di installare un condizionatore.
La classe di efficienza è inversamente proporzionale ai consumi energetici, vale a dire che, più saliamo di classe, minore è la quantità di energia elettrica impiegata.
Alcuni condizionatori assicurano un livello A+++, che richiede un investimento energetico davvero esiguo.
Oltre alla classe, i condizionatori possono essere esaminati a seconda dei BTU, cioè la potenza termica.
Si tratta di un coefficiente che risulta dal conteggio del calore scambiato nell’arco di un’ora, dal condizionatore.
Prima di installare il condizionatore, calcolare di quanti BTU abbiamo bisogno ci permette di orientarci sulla macchina più adeguata, che possa lavorare con la massima efficienza.
È ovvio che per farlo abbiamo sempre bisogno di un professionista competente in materia.

Installare il condizionatore rispettando tutte le normative

L’installazione del condizionatore deve essere eseguita da un tecnico specializzato e certificato.
Questo significa che deve essere iscritto ad uno specifico Registro Nazionale, istituito dal Ministero dell’Ambiente, che lo autorizza ad intervenire.
Inoltre, deve aver conseguito il patentino che certifica la sua idoneità a maneggiare gli F-gas, cioè i gas fluorurati refrigeranti, contenuti nei condizionatori.
Insomma, occorre rivolgersi a dei veri professionisti.
Per esempio, per l’installazione condizionatori a Bologna e provincia, l’azienda Immerservice fa affidamento su tecnici e artigiani installatori selezionati con la massima attenzione, per assicurare ai propri clienti un servizio di assoluta qualità.
Il rispetto delle norme che riguardano gli impianti di condizionamento è una prerogativa per chi lavora nel settore.
Occorre essere sempre aggiornati quando si tratta di procedere all’installazione di un condizionatore.
Le normative hanno lo scopo di responsabilizzare coloro che operano con gli F-gas, i ben noti gas serra, per evitare che vadano dispersi in atmosfera durante le operazioni di installazione e manutenzione dei condizionatori.
Di conseguenza, vige l’obbligo di comunicare i dati di tutti gli interventi al Catasto Regionale, lo stesso che raccoglie le informazioni relative ai sistemi di riscaldamento.
È un modo per tenere sotto controllo le emissioni inquinanti che finiscono nell’aria.

Dopo l’installazione del condizionatore: l’assistenza di veri professionisti

Una volta installato il condizionatore, è importante affidarsi ad un’assistenza professionale, in grado di offrire un servizio attento e preciso.
Le macchine vanno controllate e pulite almeno una volta all’anno affinché si possa sempre godere di aria fresca e pura.
La Immerservice non provvede solo all’ installazione condizionatori a Bologna ma garantisce anche assistenza per tutte le marche di climatizzatori.
Un altro aspetto da non sottovalutare quando si sta per comperare un condizionatore.



Licenza di distribuzione:
Paolo Bianchi
Responsabile pubblicazioni - Paolo Bianchi
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere