Il web browser

June 28 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il browser è il software che ci permette di svolgere tutte le operazioni che quotidianamente svolgiamo quando siamo connessi ad internet. Scopriamo in questo articolo come funziona e quali i criteri di scelta.

Il browser web è lo strumento per navigare in Internet. Ne esistono numerose tipologie con una varietà di opzioni disponibili, ognuno può scegliere quello che più soddisfa le proprie esigenze.

Come lavora un browser web?

Un browser web è un'applicazione che trova e visualizza le pagine web da noi richieste. Coordina la comunicazione tra il nostro computer ed il server web ove risiede un particolare sito.
Quando apriamo il nostro browser e scriviamo l’indirizzo web (URL) del sito, il browser contatta quel server, richiedendo la pagina web che abbiamo chiesto e la visualizza sul nostro computer. Il browser interpreta il codice della pagina per ciascun elemento (testo, immagini, suoni) in uno specifico formato e rende visibile a noi quanto richiesto.

Quale browser scegliere?

Ci sono molti browser ognuno coi propri pregi e difetti, di seguito i più noti:


  • Internet Explorer

  • Microsoft Edge

  • Firefox

  • Google Chrome

  • Netscape Navigator

  • AOL

  • Opera

  • Safari


Alcuni fattori da considerare quando scegliamo il browser che soddisfi maggiormente le nostre esigenze dobbiamo tenere conto:

Compatibilità: Il browser funziona con il nostro sistema operativo?
Sicurezza: il browser offre un adeguato livello di sicurezza?
Facilità d’uso: sono i menu e le opzioni facili da comprendere ed usare?
Funzionalità: il browser interpreta correttamente il contenuto web? Se dobbiamo installare altri collegamenti o dispositivi per tradurre determinati tipi di contenuto, funzionano?
Velocità: troviamo che la velocità con cui il browser interpreta i contenuti web sia soddisfacente?
Possiamo avere più di un browser installato?
Assolutamente sì. Se decidiamo di cambiare il browser perché quello che abbiamo scelto non ci soddisfa, o vogliamo aggiungerne un altro, non è assolutamente necessario disinstallare quello che è attualmente presente sul computer, ma possiamo installarne un altro. Tuttavia, dovremo sceglierne uno come browser predefinito che verrà richiamato cliccando un collegamento in un messaggio di posta elettronica o in qualsiasi altro documento. Per visualizzare una pagina web linkata da un documento con il browser che non è quello predefinito dovremo procedere all’apertura manuale della pagina di interesse.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessio Arrigoni
Responsabile pubblicazioni - Alessio Arrigoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere