Home articoli Sport Articolo

Il palinsesto televisivo si arricchisce con l’offerta proposta da DAZN

September 28 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il modo di fruire lo sport negli ultimi anni è cambiato molto grazie alla tecnologia...

Come avrete già potuto notare da qualche tempo il modo di fruire lo sport negli ultimi anni è cambiato molto grazie alla tecnologia. In particolare le cosiddette smart tv ci consentono di seguire gli eventi sportivi più importanti della stagione sportiva direttamente da dispositivi mobili come tablet o smartphone. La grande novità di questa nuova stagione è rappresentata senza alcun dubbio dalla piattaforma di video streaming online DAZN. Nonostante qualche perplessità circa lo strumento e le normali problematiche dettata da una domanda imponente in termini di numeri, questa nuova piattaforma ha esordito in Italia durante la prima giornata del campionato di serie A, ottenendo un vasto successo di pubblico. Questo ha di fatto sparigliato le carte rispetto a quello che stava diventando un monopolio per Sky e per la sua diretta competitor rappresentata da Mediaset Premium. In realtà a livello di diritti televisivi le cose nel nostro Paese per quanto riguarda gli sport maggiormente seguiti sono cambiate un po’, dato che dopo anni di scarsa concorrenza Rai Sport è tornata a trasmettere alcune partite di calcio, acquisendo i diritti delle gare di Champions League. Segno, dopo la perdita dei diritti dello scorso mondiale svoltosi in Russia tra giugno e luglio, che bisogna recuperare a livello di palinsesto qualcosa, pur dovendo sforzarsi in termini di spesa. Oggi ci troviamo davanti a nuovi scenari, visto che di fatto ci sono eventi sportivi trasmessi in tv a cadenza quotidiana, non solo per quanto riguarda il calcio e gli altri principali sport più seguiti, ma anche per quando riguarda eventi più di nicchia, ma di indubbio interesse tra gli appassionati.

Lo sport in tv ha da sempre raccolto grandi numeri in termini di share e di pubblico, maggiormente durante gli ultimi anni, visto che il settore delle scommesse sportive è salito alla ribalta, ottenendo un grande consenso in termini di utenti attivi e di fatturato. Questo si consolida naturalmente quando la stagione propone un palinsesto così ricco e variegato, che in termini di calcio significa dare la possibilità di poter vedere le principali gare di campionato italiano e straniero, così come le coppe europee, senza dimenticare gli impegni delle nazionali europee, impegnate con la prima edizione della UEFA Nations League, torneo che offre alle squadre partecipanti la possibilità di strappare un piazzamento utile per i prossimi Europei e per i Mondiali del 2022. In termini di popolarità il circuito delle scommesse sportive è diventato sempre più apprezzato e seguito da giocatori, esperti e da appassionati nel campo della statistica applicata allo sport. Non è un caso se il calcio è diventato sempre più tecnico, privilegiando realtà come il sito SportyTrader il quale tratta i temi sportivi con un approccio nuovo e maggiormente dinamico, incentrato soprattutto sui pronostici. In effetti questo è il trend che in molti stanno già seguendo, come avete sicuramente potuto notare attraverso la visione di trasmissione di approfondimento dove si parla anche di scommesse, così come di aspetti tecnici e tattici della partita.

Uno degli esempi più esaustivi in questo campo è quello dei cosiddetti expected goals, ovvero i gol attesi, un calcolo statistico che ci mostra come durante una determinata gara arrivi dopo un certo numero di occasioni da rete, la marcatura. Questo ad esempio ha determinato durante la passata stagione la vittoria dello scudetto della Juventus di Allegri, che non a caso aveva una media di expected goal più elevata rispetto alle altre squadre in lizza per il titolo. Si tratta di un modo nuovo di guardare al calcio e allo sport, con un approccio più tecnico, che privilegia gli aspetti statistici e matematici legati al calcio in particolare. Questo naturalmente non vincola gli appassionati a seguire il calcio con un approccio prettamente tecnico e statistico, visto che il gioco può essere visionato come meglio si desidera. Tuttavia come avvenne negli anni novanta con il baseball e con il football americano, anche in Europa un approccio più tecnico sta venendo fuori, per un certo tipo di esperti e di appassionati a cui questi tecnicismi possono maggiormente interessare.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere