Il fabbro, quell’antico mestiere ancora attuale

October 12 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Quando si cerca un fabbro è fondamentale trovare l’artigiano giusto, cui affidare i propri progetti. Uno che sappia interpretare al meglio le aspettative dei clienti sapendo anche dare i suggerimenti più opportuni. Una fucina moderna e attrezzata, come quella di G.V. di Vignali, fabbro a Bologna, un vero laboratorio di carpenteria metallica, dove le idee trovano un posto dove poter prendere forma concreta.

Il ferro è stata una delle scoperte più importanti per il progresso dell’umanità, pari a quella del fuoco. La lavorazione del ferro, durante i secoli, si è affinata sempre di più e ha permesso la creazione di oggetti incredibili.
Tuttavia, l’essenza del mestiere del fabbro è ancora la stessa di tanto tempo fa: il metallo da forgiare e il fuoco.

Per diventare un bravo fabbro ci vogliono anni di esperienza e molta dedizione, era e rimane un lavoro duro, non adatto a chiunque.
È molto probabile che senza una vera passione di fondo non lo si potrebbe continuare a lungo.
Nonostante ciò, chi sceglie di diventare un artigiano del ferro può provare la soddisfazione di veder prendere forma concreta alle proprie idee.

La carpenteria metallica, che sia leggera o pesante, è lavoro da fabbro

Il lavoro del fabbro si può suddividere in due macro-settori, la carpenteria pesante e la carpenteria leggera.
La prima comprende tutti quei prodotti che servono a realizzare opere di dimensioni importanti, come ponti, edifici, strutture portanti e tralicci.
In questo caso, il fabbro si occupa di profilati e travi, che devono sopportare i carichi e garantire la massima stabilità alle strutture.

Invece, la carpenteria leggera si riferisce a lavori di dimensioni più ridotte, come serramenti e cancelli, telai e ringhiere. Poi, c’è il tema della lavorazione delle lamiere, che possono essere utilizzate anche per la carterizzazione in ambito industriale e civile.

Qualora abbia velleità artistiche, un fabbro può anche proporsi per la creazione di originali manufatti in ferro battuto.
Insomma, il lavoro di certo non manca!

La tua casa ha bisogno di sicurezza? Chiama il fabbro

Al ferro si attribuisce il merito di essere un materiale molto resistente, l’ideale per serramenti e cancelli.
Il fabbro è in grado di produrre cancelli di sicurezza su misura. Come un sarto, li taglia e li sistema, seguendo con scrupolo le indicazioni del cliente, per quanto riguarda forma e colore. Ogni cancello viene adattato in maniera perfetta alla finestra o alla porta per cui è stato creato.

Se si ha la sfortuna di subire un furto nella propria abitazione, è il fabbro colui che si interpella con urgenza, affinché provveda a sostituire la serratura. Il suo arrivo viene accolto con un profondo sospiro di sollievo!

Per creare ambienti unici e originali affidatevi ad un fabbro

Arredare i propri ambienti con il ferro dona loro un aspetto elegante e sobrio.
Il fabbro può suggerire soluzioni davvero funzionali, per sfruttare al meglio lo spazio.
La creazione di soppalchi ne è un esempio.

E non ci si deve limitare solo agli interni. È possibile creare anche strutture dedicate all’esterno, come verande, giardini d’inverno, tettoie, pergolati e dehors.
Le possibilità sono tante e, rispetto ad altri materiali, con il ferro si può contare sulla sua resistenza senza rinunciare all’estetica.
Infatti, il ferro riesce ad inserirsi con successo all’interno di moltissimi contesti, pur mantenendo la propria essenza e unicità ed è perfetto sia per l’ambito domestico che per quello industriale e commerciale.

Però, è fondamentale trovare l’artigiano giusto, cui affidare i propri progetti. Uno che sappia interpretare al meglio le aspettative dei clienti sapendo anche dare i suggerimenti più opportuni.
Una fucina moderna e attrezzata, come quella di G.V. di Vignali, fabbro a Bologna, Un vero laboratorio di carpenteria metallica, dove le idee trovano un posto dove poter prendere forma concreta.

Inoltre, il fabbro deve saper indicare quali sono gli adempimenti burocratici necessari, per procedere con un progetto nel rispetto delle normative vigenti. E, soprattutto, deve conoscere tutte le regole imposte per garantire la sicurezza dei manufatti fabbrili.
Solo chi risponde a questi requisiti merita il titolo di fabbro!

Per maggiori informazioni visita il sito di G.V. di Vignali, fabbro a Bologna:



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Paolo Bianchi
Responsabile pubblicazioni - Paolo Bianchi
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere