Home articoli Varie Articolo

I 7 errori più comuni quando si installa il prato sintetico fai da te

September 6 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Le persone passano al prato sintetico per risparmiare sull'acqua e su tutte le altre spese associate al mantenimento di un prato in erba naturale. Installare il proprio tappeto erboso artificiale è facile... a patto di avere istruzioni dettagliate, tutti gli strumenti adeguati e una certa esperienza di lavoro con il prato sintetico.

Le persone passano al prato sintetico per risparmiare sull'acqua e su tutte le altre spese associate al mantenimento di un prato in erba naturale. Installare il proprio tappeto erboso artificiale è facile... a patto di avere istruzioni dettagliate, tutti gli strumenti adeguati e una certa esperienza di lavoro con il prato sintetico.

Possiamo darvi una guida all'installazione dell'erba artificiale e consigliarvi alcuni strumenti, ma dato che non è possibile ottenere esperienza da internet, possiamo darvi la cosa migliore: alcuni errori comuni di installazione del prato sintetico da evitare.



Evitate questi 7 errori che gli installatori fai da te commettono per un'installazione del prato sintetico molto più agevole:

Errore 1: Nessun drenaggio

Uno degli aspetti più trascurati dell'installazione dell'erba artificiale è il drenaggio adeguato. È vitale che l'acqua venga incanalata lontano dall'erba, altrimenti vi ritroverete con fastidiose pozze d'acqua ogni volta che piove.

Errore 2: misure errate

Misurate la tua area di installazione almeno due volte e da direzioni diverse. Assicuratevi di ottenere la giusta quantità di erba per coprire l'area di installazione nel modo più efficiente esaminando più volte i vostri calcoli.

Errore 3: Base errata

Anche un errore come l'uso del tipo di roccia frantumata sbagliato e la profondità sbagliata per la vostra regione possono causare grossi problemi lungo la strada. Di solito raccomandiamo da ¼" a ¾" di roccia di drenaggio frantumata come materiale di base. La grossolanità della roccia di base determina la quantità di drenaggio che avrà il vostro nuovo prato, quindi scegliete un materiale più grossolano se avete problemi di drenaggio. Inoltre, non usare mai rocce arrotondate come la ghiaia di pisello perché scivoleranno quando cercherai di compattarle.

Errore 4: Non installare un diserbante

Uno dei vantaggi dell'erba artificiale è che non è più necessario diserbare il prato. Tuttavia, perché questo diventi realtà, è necessario applicare uno strato di diserbante sotto l'erba artificiale per scoraggiare le erbacce e altre piante dal crescere attraverso il prato.

Errore 5: Gettare via gli scarti dopo l'installazione

Tenetevi stretti i vostri scarti di tappeto erboso avanzati! Possono essere usati per piccole riparazioni o toppe. Inoltre, potete usarli come campioni di riferimento se avete bisogno di comprare altra erba finta in futuro.

Errore 6: superficie irregolare

Immaginate di posare un tappeto nel vostro salotto su una superficie irregolare, non lo fareste mai, vero? E lo stesso dovrebbe valere per il vostro prato sintetico! Anche il più piccolo urto o pietra si distinguerà come un pollice dolente su un bel prato liscio! Quindi prenditi del tempo per preparare la tua base, rimuovi qualsiasi potenziale pericolo e assicurati che il terreno sia completamente piatto.

Errore 7: Non comprare prato sintetico di bassa qualità

Il tappeto erboso che sembra più economico all'inizio vi costerà caro lungo la strada. C'è una marea di erba economica importata sul mercato, che può sembrare identica in superficie ma manca di sostanza nella qualità. Il risultato è un tappeto erboso che sbiadisce, cade a pezzi e/o si appiattisce dopo un leggero traffico.

Speriamo che questo elenco di errori comuni vi aiuti quando si tratta di installare il vostro prato sintetico.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere