Email marketing: Creare offerte a tempo limitato efficaci

April 30 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

c reare campagne email marketing efficaci, dipende in gran parte dai contenuti creati nella campagna stessa, per stimolare l’interesse e la curiosità di chi leggerà il nostro messaggio promozionale. L’obiettivo è sicuramente quello di catturare l’attenzione e nello stesso tempo guadagnare la fiducia del nostro pubblico, mantenendola nel corso del tempo ovviamente.

Le offerte a tempo limitato, se utilizzate correttamente nelle campagne email marketing, possono fare leva su questi importanti fattori, con benefici aggiuntivi che derivano dallo stimolare il senso di urgenza e aspettativa che spinge chi legge ad approfittare subito dell’offerta speciale a lui rivolta. Per essere efficaci, le offerte a tempo limitato proposte nelle tue campagne email marketing, dovrebbero esser ben pianificate, e indicare chiaramente data e orario di scadenza dell’offerta.

Indicando chiaramente le tempistiche dell’offerta, la data, giorno e orario di scadenza (esempio: giovedi 17 ottobre alle ore 23), si crea un effetto “countdown” per chi legge la tua email, il quale sarà sicuramente più spinto all’azione in tempo utile, aderendo alla tua offerta prima che essa scada se non addirittura in maniera immediata, non appena legge il messaggio email.

Attenzione però, abbiamo parlato di instaurare e mantenere con i tuoi iscritti un rapporto di fiducia stabile e costante. Quindi consiglio sempre di non fare mai troppi “Passi indietro” quando invii campagne email marketing che hanno come obiettivo offerte e tempo limitato. In questo tipo di strategia di marketing, il fattore chiave è il “Tempo”. Questo significa che se la scadenza è il giorno X in orario XX, tale dev’essere. Dare altre opportunità oltre la data di scadenza non ha senso, se non quello di sminuire l’offerta stessa e la tua immagine professionale. Devi essere fiscale, preciso che sul lungo periodo ti identificherà anche come “Serio”, “Affidabile” e “Coerente”.

Se il periodo di tempo è abbastanza lungo, può risultare fondamentale inviare agli iscritti un ulteriore messaggio come reminder poche ore prima della scadenza, ricordando loro che la tua offerta speciale scadrà da li a poche ore, Ma non dopo.
L’unica opzione che consiglio “Post Scadenza” è quella di inviare un ultimo reminder valido solo a coloro che dalle statistiche risultano non aver aperto le tue email precedenti. Se utilizzi queste tecniche nelle tue campagne email marketing, preparando con cura e nei dettagli le tue offerte a tempo limitato, le tue offerte diventeranno una sorta di “Eventi” con date e orari prestabiliti, migliorando sensibilmente l’effetto sui tuoi potenziali clienti.

Gestire la parte tecnica con gli autorisponditori professionali (Chiamati oggi più comunemente: Servizi Email Marketing Automation) ti permette di pianificare tutto quanto senza neppure essere presente davanti al tuo pc. Potrai infatti programmare anticipatamente giorno e orario specifico in cui inviare il messaggio di reminder ed allineare perfettamente le tempistiche di comunicazione con le tempistiche della tua offerta, cosa che aumenterà sicuramente la percentuale di conversione e l’efficacia di tutte le tue campagne email marketing basate sulle offerte a tempo limitato.

Ma ci sono altri aspetti da considerare..



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere