Curiosità sulla gravidanza: ecco cosa devi sapere

December 11 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Sulla gravidanza si è detto tanto… ma non tutto!

La gravidanza è un momento molto delicato per la vita di una donna, che si prepara a diventare madre, e ad accogliere una nuova vita nel suo grembo. Le trasformazioni alle quali si vanno incontro sono non solamente fisiche, ma anche psichiche, per questo è meglio non farsi trovare impreparate e conoscere tutti (o quasi) i segreti della gravidanza.

Bisogna però tenere conto del fatto che la gravidanza rappresenta un unicum nella vita della donna, quindi ognuna è a sé. Non prendete mai troppo sul serio quello che si dice sulla gestazione!

Qualche curiosità sulla gravidanza

- La nausea. Sembra che le femmine della specie umana siano le uniche a sperimentare la nausea in gravidanza, il cui scopo ancora oggi non è stato chiarito. I dati dicono che le donne con nausea più forte sono quelle che corrono meno il rischio di incorrere in aborti spontanei.

- La lacerazione post parto. La lacerazione post parto consiste in una conseguenza che sembra colpire le donne circa 9 volte su 10.
Si tratta comunque di un fenomeno estremamente soggettivo, solamente una su 100 è davvero seria e dolorosa, nella maggior parte dei casi causa un problema di minima entità.

- Odori più forti. Molte donne sostengono che nel corso della gravidanza percepiscono odori molto più forti rispetto al normale. Infatti è la verità: perché durante la gravidanza il senso dell’olfatto della donna migliora nel corso della gestazione rendendo le donne più sensibili ad ogni odore.

- Mangiare per due? La vulgata vuole che la donna in gravidanza debba assumere quasi la ‘doppia razione’ di ogni cibo perché, appunto, dovrebbe mangiare per due. In realtà le cose non stanno così, la donna incinta ha bisogno solamente di 300 kcal in più al giorno per il bambino.

- Parlare al bambino fa davvero bene. Si dice che far ascoltare al piccolo musica classica e parlargli sia benefico: è così, infatti il bambino sente la voce dei genitori, anche se più ovattata. parlare costantemente al bambino sembra abbia degli ottimi risultati in tema di cura di deficit del linguaggio, specie della dislessia.

- Quando una donna resta incinta, il suo utero si espande fino a 500 volte rispetto alla normale dimensione, per accogliere il bambino: può arrivare a pesare circa un kg, dopo tornerà alle dimensioni normali.

- I legamenti si ammorbidiscono. Quando si è incinta, il corpo rilascia la relaxina, ormone che ammorbidisce i legamenti: esso contribuisce a facilitare il passaggio del neonato nel bacino.
Capita spesso di notare che nel corso della gravidanza il piede si allunghi di qualche mm fino ad avere un numero in più di scarpa: si tratta della conseguenza del rilassamento dei legamenti ed è una condizione non destinata a durare.

- Le voglie in gravidanza. Capita spesso che le voglie siano un segno che il nostro corpo ci invia se ha bisogno di micro e micronutrienti dei quali è carente, quindi fate attenzione.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere