Home articoli Societa Articolo

Cresce la voglia di ristrutturare casa: qual è la stanza preferita dagli italiani?

January 8 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Scopri qual'è la stanza più amata dagli italiani, il vero cuore della casa a cui si dedica maggior attenzione per la ristrutturazione casa

Negli ultimi mesi è sempre più evidente la tendenza degli italiani a ristrutturare casa, in particolare negli ultimi sei mesi del 2019 si è registrato un incremento di oltre il 40% di coloro che hanno deciso di investire tra le mura domestiche.
Il 2020 vedrà confermare questa tendenza e, probabilmente, porterà un ulteriore crescita anche grazie ai numerosi incentivi concessi dallo Stato nella nuova Legge di Bilancio.
Nell’anno in corso, i contribuenti potranno approfittare del bonus ristrutturazioni, ma anche dell’ecobonus e del sismabonus, il primo destinato alla riqualificazione energetica e il secondo, alla riduzione del rischio sismico.

Sono stati prorogati anche il bonus mobili per l’acquisto dell’arredamento per la casa e gli elettrodomestici e il bonus verde, a cui si aggiungono due nuovi incentivi, il bonus facciate e il bonus rubinetti, tutti mirati a supportare la voglia e le intenzioni degli italiani di effettuare manutenzione e ammodernamento della casa.
La casa è da sempre l’espressione di chi ci vive, riflette gusti e idee, ed è quindi intuibile come sia importante per gli italiani fare degli interventi che le diano la giusta identità.
Ogni ambiente viene ideato e progettato secondo proprio gusto senza tralasciarne gli aspetti funzionali, quando si tratta di realizzare la casa dei propri sogni, gli italiani non hanno limiti all’immaginazione e scelgono di dare libero sfogo alla creatività.

Il bagno è la stanza più amata dagli italiani secondo Instapro.it
Quando si tratta di ristrutturazioni casa, il bagno è la stanza con più richieste, a confermarlo la ricerca fatta nel 2019 da Instapro.it, un’innovativa piattaforma, leader in Italia dei marketplace per i servizi della casa, che mette in contatto gli utenti interessati alla ristrutturazione con i professionisti del settore.
Il campione preso in esame è composto da 30.102 casi, dall’analisi è emerso che gli italiani amano particolarmente effettuare interventi di manutenzione del bagno. Tra le ragioni che spingono alla ristrutturazione di questa stanza della casa, ci sono la necessità di ammodernare gli impianti e quella di rinnovare l’ambiente, dandogli un tocco più personale e moderno.

Al secondo posto, sempre stando ai dati raccolti da Instapro.it, c’è la cucina tra i locali più amati, un’altra stanza a cui gli italiani scelgono di dedicare più tempo e cura, essendo uno degli spazi della casa più vissuti da tutta la famiglia.
Infatti, la cucina rappresenta per molte persone, anche a discapito del salotto, il luogo dove accogliere amici e parenti e dove ritrovarsi non solo per condividere il cibo.

Sempre in termini di ristrutturazioni, la camera da letto è quello a cui si presta minor attenzione, poiché è un ambiente che non è destinato all’accoglienza degli ospiti, ma uno spazio dove rilassarsi e dormire, qui il gusto fa sicuramente da padrone, ma non è una priorità per la maggior parte degli italiani.

Gli interventi più richiesti per migliorare la propria casa
Quando si tratta di migliorare la propria abitazione, gli italiani decidono di investire in lavori di ristrutturazione, di idraulica e installazione di sistemi antifurto e videosorveglianza.
Per quanto riguarda gli interventi minori, gli investimenti sono mirati alla tinteggiatura, alla sostituzione e alla manutenzione di infissi e serramenti.
La maggior parte degli italiani decide di scegliere di affidarsi a un professionista tramite ricerca online su portali leader per i servizi della casa come Instapro.it.

Prima di fare una scelta, è abitudine diffusa leggere attentamente le recensioni e il successo di Instapro.it sta proprio in questo: fornire uno strumento completo e diretto che offre la possibilità di consultare le opinioni di chi ha già provato un servizio, per poi mettere in contatto diretto l’utente e le figure professionali.
Il risultato è un incremento continuo di richieste di interventi di manutenzione della casa che sicuramente continuerà per tutto il 2020.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere