Cosa è il bagarinaggio online

March 16 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Cosa è il bagarinaggio online e il suo funzionamento.

Il fenomeno del bagarinaggio online è attualmente un elemento tristemente diffuso.

Questa modalità di vendita di biglietti online, viene di fatto chiamata “ secondary ticketing “ ma ha preso le dimensioni e il giro di affari di una vera e propria industria, l’ industria del bagarinaggio. Ultimamente, anche le iene hanno mandato in onda nella loro trasmissione, un servizio in cui si spiegava questo triste mal costume.


Bisogna anche dire, che molti Artisti come gli organizzatori e le agenzie di vendita si sono riuniti a Milano per discutere su come poter fronteggiare il fenomeno. Il loro portavoce è stato Elio delle Storie tese.

Dunque, cosa è il bagarinaggio online ?

Vediamo come funziona questo antipatico meccanismo. Il mercato principale dei biglietti è venduto dagli organizzatori degli eventi e da rivenditori autorizzati. A stretto giro si affianca o forse semplicemente lo traina è il mercato secondario delle piattaforme, dove la stragrande maggioranza dei biglietti è rivenduto per ottenere una grande speculazione da parte dei broker. Ci sono stati casi in cui anche gli organizzatori sembra abbiano avuto il loro sporco guadagno. Questa tecnica è una vera truffa online ai danni dei consumatori.

Ma come riescono ad avere questa grande quantità di biglietti ?

Nello specifico i broker utilizzano dei sistemi informatici per accaparrarsi un grande numero di biglietti nel più breve tempo possibile. Essi hanno come strumento dei software, che attraverso dei boots riescono a creare dati falsi fingendo di essere dei profili veritieri. Se vi soffermate un attimo a pensarci sopra, il procedimento è molto semplice, immaginate che un solo utente ( broker ) abbia la possibilità di creare 100 profili di utenti falsi, quindi per ogni utente falso acquista un certo numero di biglietti a prezzo di vendita, ora moltiplicate il numero dei profili falsi per il numero dei biglietti che ogni profilo fake ha generato.

Seguendo questo ragionamento potete immaginare che volume si genera.

Questa procedura chiaramente essendo eseguita da un software e no manualmente, spiega il motivo per cui un utente privato o meglio un utente reale, anche dopo 5 minuti dall’ uscita della vendita dei biglietti non riesce ad accaparrarsi il suo tanto amato spettacolo.

I rischi per i consumatori ?

Non è complicato capire che, oltre ad essere estraniati del tutto dalla possibilità di poter acquistare legalmente biglietti, è altrettanto semplice capire che chi ha effettuato acquisti tramite boots, sicuramente effettuerà un sopraprezzo su ogni singolo biglietto e conseguentemente regando un danno ai consumatori.

Quello che ci sentiamo di dire è che sarebbe opportuno non acquistare biglietti di eventi a prezzi maggiorati, anche a rischio di non poter essere presenti allo spettacolo dell’ artista preferito o di rimanere sprovvisti dei biglietti della Champions.

Purtroppo ad oggi sembra l’ unico modo per poter contrastare questo meccanismo. Ora che sai cosa è il bagarinaggio online, puoi valutare cosa sia più opportuno fare.



© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere