Cosa devono fare gli utenti del miglior OS del mondo quando devono recuperare dati

September 4 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

È meglio fare questa domanda in anticipo perché è meglio prevenire che curare...

È meglio fare questa domanda in anticipo perché è meglio prevenire che curare. Gli utenti più previdenti di Mac sanno come configurare Time Machine. Sono sicuro che sai di questa opportunità, che è uno dei modi più facili per recuperare lo stato di un file da un momento preciso del passato. Inoltre, degli utenti prudenti fanno copie di backup dei documenti più importanti e non hanno problemi anche nei casi più difficili. Per chi è meno prudente c’è un servizio, https://onlinefile.repair/it/. Serve a recuperare i documenti più importanti nei formati più popolari. Questo tipo di recupero ha senso quando non tutto è perduto, ma ci sono file nel disco che non si aprono più. Ovviamente questo servizio non è gratis, ma costa solo 10$ per file fino a 1GB di dimensione e si paga solo in caso di recupero con successo. Puoi dare un’occhiata a dei metodi di recupero gratis, ma probabilmente lavorano solo con Windows e per noi sono inutili.

Come lavora https://onlinefile.repair/it/

Questo programma lavora con pochi click del mouse!

Il servizio online https://onlinefile.repair/it/ non richiede l’installazione di un programma o strumento nel computer locale. Il servizio remoto fa tutto il lavoro e puoi recuperare tutti questi tipi di file:


  • AutoCAD (*.dwg files)

  • CorelDRAW (*.cdr files)

  • Excel (Office for MAC: *.xlsx files)

  • Adobe Illustrator (*.ai files)

  • Adobe Photoshop (*.psd files)

  • Project (Office for MAC: *.mpp files)

  • Adobe Acrobat/Reader (*.pdf files)

  • PowerPoint (Office for MAC: *.pptx files)

  • Word (Office for MAC: *.docx files)


Formati files

Si, è un solo servizio per tutti questi formati. Devi selezionare il documento nel disco o trascinarlo nella finestra del servizio. Tutto il processo è il seguente:

1. Vai alla pagina https://onlinefile.repair/it/
2. Scegli il file da recuperare
3. Inserisci l’indirizzo mail
4. Carica il file nel servizio
5. Aspetta il recupero
6. Paga il servizio
7. Scarica il documento recuperato

carica files

Puoi caricare e poi scaricare documenti da qualsiasi dispositivo Apple dato che un servizio di terze parti esegue l’elaborazione del documento. In questo caso puoi vedere i dati che saranno recuperati con la gunzione di anteprima. Il servizio mostra anche le dimensioni di tutti i file.

Ed è solo per gli utenti Mac?

Esattamente. Ad ogni modo, gli utenti degli altri sistemi operativi possono usare questo servizio. Quindi, se devi avere a che fare con un dispositivo con Android o Windows, sia telefono che tablet, puoi recuperare file anche da li. La cosa più importante è che devi avere una solida connessione a Internet.
Non ci sono altre condizioni. Inoltre non devi spedificare il formato del documento da recuperare mentre lo scarichi. Il servizio online riconoscerà automaticamente formato e versione del file sorgente e applicherà l’algoritmo necessario. Il recupero remoto dei documenti è quello che ti serve per evitare la perdita di informazioni preziose. Dopo tutto, azioni sbagliate degli utenti possono teoricamente portare ad avere nulla da recuperare. Carica una copia del documento nel sito e aspetta i risultati. Questa procedura non modifica le condizioni del file originale.

Passaggi


E se lavoro con dati segreti? Sono al sicuro?


Il servizio non delude mai i client. Il recupero delle informazioni è automatizzato e i dati sono memorizzati per 30 giorni e poi cancellati definitivamente. In ogni caso, il servizio prende molto sul serio la privacy e si assicura che non ci siano furti di dati. Se necessario, puoi chiedere la firma di un accord di riservatezza.

Intercettare i dati non è per nulla facile dato che https://onlinefile.repair/it/ lavora con il protocollo https, che minimizza la possibilità di interettazione. Se tutto questo non ti convince allora devi abbandonare il servizio di recupero online e fare tutto offline. Si, è possibile. Ci sono programmi speciali che recuperano dati senza una connessione internet ma hanno un difetto: quasi tutti lavorano con Windows. In teoria puoi trovare un computer senza Mc, oppure usare una macchina virtuale con Windows che può usare il programma e recuperare i dati offline. Ma questo richiede tempo e sforzi, ne vale la pena? Con https://onlinefile.repair/it/, puoi lasciare perdere i programmi di altri sistemi operative.

Per quanto riguarda la procedura di pagamento, è standard per qualsiasi negozio online. E il sito https://onlinefile.repair/it/ non ha accesso ai tuoi dati di pagamento.

Come continuare?

Un servizio di recupero occasionale online è sempre più economico di un programma offline. Allo stesso tempo gli utenti imparano delle lezioni usando questo servizio, per esempio non avere a che fare con file corrotti cercando di prevenire queste situazioni. Per esempio, acquistando un generatore per avere energia in caso di blackout. Ad ogni modo, per evitare questi problemi devi configurare la funzione Time Machine, fare backup dei file più importanti e non conservarli sullo stesso hard disk, ma magari in un cloud. È importante ricordare che anche i servizi di recupero più efficacy non possono garantire sempre il successo. Il servizio può recuperare file in questi formati: AutoCAD (*.dwg format), CorelDRAW (*.cdr format), Excel (Office for MAC: *.xlsx format), Adobe Illustrator (*.ai format), Adobe Photoshop (*.psd format), Project (Office for MAC: *.mpp format), Adobe Acrobat/Reader (*.pdf format), PowerPoint (Office for MAC: *.pptx format), Word (Office for MAC: *.docx format). Tutto dipende da quanto è corrotto il file sorgente. Ecco perché consiglio sempre di conservare dei backup, anche se non sono aggiornati. Devi solo aggiornarlo a mano dopo averlo recuperato.

Conclusione

Prima di andare al sito https://onlinefile.repair/it/, fai il punto della situazione. In alcuni casi gli sviluppatori hanno inserito l’abilità di recuperare i file usando la stessa applicazione che ha creato il documento. Se è vero hai la possibilità di recuperare dati senza usare servizi di terze parti, e puoi risparmiare qualcosa. Altri programmi non recuperano dati in caso di collasso ma fanno copie automatiche che possono essere recuperate facilmente se necessario. La cosa più importante è che l’hard disk non deve essere corrotto perché, come regola, in questo caso le copies ono salvate nel disco di sistema. È importante capire la priorità, quanto tempo perdi a cercare una soluzione gratuita efficace? È più conveniente di spendere 10$ per recuperare un documento di medie dimensioni? È difficile che ci sia una risposta giusta, devi decidere da solo.

POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere