Content marketing? Una breve guida per le PMI su come scrivere contenuti vincenti

December 24 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Da molti anni ormai sentiamo ripetere nel mondo del marketing che “content is the king” ed effettivamente sempre più agenzie pubblicitarie e di comunicazione hanno cominciato a puntare sul contenuto in ogni sua tipologia e declinazione: informativo, pubblicitario, commerciale; post sui social media, video, newsletter.

Da molti anni ormai sentiamo ripetere nel mondo del marketing che “content is the king” ed effettivamente sempre più agenzie pubblicitarie e di comunicazione hanno cominciato a puntare sul contenuto in ogni sua tipologia e declinazione: informativo, pubblicitario, commerciale; post sui social media, video, newsletter.

D’altro canto è ormai chiaro per tutti che alla logica dello spot si è sostituita quella dello storytelling e raggiungere la brand awareness e la brand loyalty senza ricorrere a narrazioni stimolanti e coinvolgenti è ormai difficile.

Eppure qualcuno si trova ancora ad avere delle grosse difficoltà in questo nuovo scenario. Si tratta delle PMI per cui la rete rappresenta un orizzonte strategico, ma nel quale spesso faticano ancora nel parlare dei propri prodotti e servizi. Dopotutto non è effettivamente semplice stimolare l’immaginario collettivo con piccole attività, spesso a carattere locale.

Content marketing: trovare la chiave di volta.

Il primo passo da compiere nella creazione di contenuti interessanti è riuscire a trovare la chiave di volta in grado di stimolare la nostra audience potenziale. Se prendiamo in considerazione tre realtà tipo vediamo come produrre contenuti possa rivelarsi davvero molto difficile: un negozio di ferramenta, uno store online di prodotti ecocompatibili, una PMI del settore smaltimento rifiuti.

Ma se proviamo a metterci nei panni di chi utilizzerà questi servizi la prospettiva cambia completamente: il negozio di ferramenta potrebbe creare una serie di contenuti utili per coloro che si trovano a fare piccole riparazioni, lo store di prodotti ecocompatibili potrebbe avviare un blog ecofriendly, la PMI del settore rifiuti potrebbe raccontare e seguire il viaggio del rifiuto dall’utilizzo allo smaltimento. Questi suggerimenti ti mostrano come ogni attività può diventare coinvolgente ed emozionante per il lettore.

Senza dubbio la parte più complessa è individuare un focus tematico, ma si tratta certamente della parte più importante per il successo della strategia di content marketing

Qualche idea per aumentare il potere del tuo contenuto

Hai scoperto cosa raccontare? Ecco quindi come farlo:


  • Scegli il tono di voce e il rapporto con l’utente mantenendo una coerenza di fondo. Se scegliamo uno stile amichevole il nostro contenuto sarà umoristico, non formale.

  • Intrattieni, diverti, emoziona: sono le tre parole chiave per un contenuto di successo, in grado di emergere in uno scenario affollatissimo e attirare l’attenzione con qualcosa che coinvolge direttamente il potenziale consumatore.

  • Coinvolgi: chiedi il parere ai lettori, stimola la condivisione di esperienze, considera le loro proposte per far sì che si ricordino di te

  • Fornisci esperienza professionale: amichevole non significa non professionale, offri la tua esperienza nel risolvere problemi e fornire soluzioni.



Un ultimo consiglio: non avere paura di testare e verifica passo dopo passo i progressi tramite gli strumenti di misurazione del traffico e del coinvolgimento presenti sui social media e sulle piattaforme di blog.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Cristina Skarabot
Consulente Web Marketing - Cristina Skarabot
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere