Come risparmiare sul gas: dalle migliori offerte alle buone abitudini

November 15 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il gas è senza dubbio una delle utenze domestiche in grado di incidere maggiormente sul bilancio delle famiglie...

Il gas è senza dubbio una delle utenze domestiche in grado di incidere maggiormente sul bilancio delle famiglie.

In ogni caso, tagliare i costi in bolletta al giorno d’oggi è possibile, innanzitutto analizzando le varie offerte gas attualmente disponibili, per trovare quella più adatta ai propri consumi, e, in secondo luogo adottando una serie di comportamenti virtuosi con cui ridurre gli eventuali sprechi.

Quali fattori valutare per scegliere l’offerta migliore

Al giorno d’oggi è possibile individuare la migliore offerta gas direttamente online, consultando portali come offertenergia.it, che permette di comparare le soluzioni proposte dai principali fornitori del settore energetico.

Naturalmente, per essere in grado di trovare le offerte più adatte alle proprie necessità sarebbe opportuno essere al corrente dell’entità del propri consumi medi in metri cubi nell’arco temporale di un anno. Spesso, infatti, i fornitori energetici mettono a disposizione promozioni speciali che assicurano una convenienza maggiore in caso di consumi elevati.

È bene ricordare, inoltre, come un risparmio piuttosto importante possa arrivare anche orientandosi verso compagnie che permettono di gestire interamente online le utenze, pagamenti compresi, in quanto i servizi digitali presentano costi complessivamente più bassi rispetto alle operazioni da eseguire allo sportello.

Infine, è possibile ridurre i costi anche scegliendo di sottoscrivere un contratto dual fuel, vale a dire richiedendo la fornitura luce e gas alla stessa compagnia energetica.

Altri accorgimenti per risparmiare sul gas domestico

Oltre alla scelta dell’offerta giusta, è importante ricordare come per risparmiare sul gas sia indispensabile anche ridurre gli sprechi, adottando una serie di piccoli accorgimenti nel quotidiano.

Innanzitutto, è fondamentale sottoporre la caldaia a gas a periodica manutenzione, come previsto anche dalla normativa vigente: questo permetterà di individuare subito eventuali malfunzionamenti determinati da dispositivi obsoleti, rendendo tempestiva la sostituzione.

A questo proposito, è bene ricordare come è possibile usufruire di importanti agevolazioni statali nel caso in cui si installi nella propria abitazione un innovativo modello di caldaia a condensazione. Questi dispositivi, del resto, sono ormai obbligatori per legge nel caso in cui si proceda alla sostituzione della caldaia, fatto salvo per le abitazioni di condomìni in cui sia presente una canna fumaria non in grado di supportare i fumi acidi prodotti dai nuovi modelli a condensazione.

È possibile usufruire dei bonus fiscali anche quando si procede alla sostituzione degli infissi, per installare soluzioni più performanti, in grado di evitare il verificarsi di dispersioni di calore che richiederebbero un consumo maggiore di energia per riscaldare adeguatamente l’ambiente.

Per quanto riguarda il riscaldamento, è importante prestare una serie di accortezze nel caso in cui in casa siano presenti i termosifoni. Nel dettaglio, per regolare al meglio la temperatura è consigliabile procedere all’installazione delle valvole termostatiche anche in tutti quei casi in cui non sia necessario per legge. Inoltre, è bene ricordare come anche coprire i termosifoni impedisca al calore di espandersi correttamente nell'ambiente.

Al giorno d’oggi, è possibile risparmiare anche sull’acqua calda sanitaria, più nel dettaglio installando un piccolo impianto di riciclo, che permette di conservare la produzione in eccesso per utilizzarla in un secondo momento e richiedere quindi un’attività meno intensa alla caldaia.

Infine, per un controllo smart dei consumi di gas in casa si può valutare l’installazione di un impianto di domotica con cui regolare una serie di attività fondamentali direttamente da smartphone o da remoto, come per esempio l’accensione o lo spegnimento della caldaia o la regolazione del termostato.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere