Come rafforzare le porte blindate antiintrusione

March 17 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Per proteggere una casa dai ladri non basta essere in possesso di un impianto d'allarme che vi va ad avvertire attraverso il suono di una sirena.

Per proteggere una casa dai ladri non basta essere in possesso di un impianto d'allarme che vi va ad avvertire attraverso il suono di una sirena. Per proteggere la casa dai ladri è necessario fare un lavoro accurato, e soprattutto ragionare vestendo i panni del ladro stesso. Solo in questo modo si può davvero garantire una protezione alla propria abitazione. Soprattutto perché bisogna considerare che i ladri del mondo odierno non sono affatto degli sprovveduti.
E c'è da aggiungere che purtroppo le Forze dell'ordine non sono in grado di contrastare efficacemente le intrusioni dei ladri in quanto non hanno a loro disposizione mezzi adeguati.

Come è possibile prevenire il problema
Bisogna dunque cercare di prevenire il problema da soli. Ci sono dei piccoli accorgimenti che possono essere adottati per poter evitare l'intrusione di un malintenzionato. Innanzitutto è consigliato mantenere buoni rapporti con il vicinato, in quanto nel momento in cui si è assenti dalla propria abitazione potrebbero tenere i vicini la situazione sotto controllo. È opportuno anche avere un buon impianto antifurto collegato con i numeri di emergenza, e non dimenticare di attivare l'allarme ogni volta che si esce di casa. Ovviamente però queste sono solo delle piccole cose che si possono fare, per poter avere una protezione maggiore sarebbe opportuno essere muniti di porte blindate con spioncino e serrature di sicurezza. Tuttavia ancora non è abbastanza. Per fare qualcosa di concreto per poter garantire giusta protezione è consigliabile rinforzare tutti i punti attraverso cui i malintenzionati potrebbero entrare nell'abitazione. Si tratta di ingressi, o meglio portoncini, verande e balconi. Per gli ingressi è opportuno installare una porta blindata di classe 4 o ancora superiore. Oltretutto si dovrebbe rifare il telaio e si dovrebbero alternare i dispositivi elettronici a quelli meccanici. In questo modo i ladri impiegherebbero più tempo per tentare di infiltrarsi nell'abitazione.

Come rinforzare la porta d’ingresso
La porta di ingresso si può rendere più resistente attraverso diversi sistemi. Si possono utilizzare serrature supplementari che si vanno ad applicare direttamente sull'anta. Queste vanno avvitate in modo saldo con le viti che sono già in dotazione. Tuttavia è necessario che il legno sia solido da poter garantire il loro ancoraggio. Se si tratta di una serratura triplice si vanno a collegare delle aste alla serratura che danno la possibilità di chiudere la porta sia superiormente che anteriormente.

Un altro mezzo attraverso cui si può andare a rinforzare la propria porta blindata è l'installazione di una serratura a spranga, detta anche serratura a sbarra. Si tratta di una serratura che ha un sistema di chiusura allungato. Si fissa semplicemente avvitando con delle viti la spranga alla porta.

L’utilizzo delle inferriate
Si può ancora garantire massima protezione alle porte blindate andando ad inserire delle inferriate. Le grate di sicurezza a scomparsa sono una soluzione pratica. Sono dotate di un sistema retrattile, assicurano una maggior difesa nel momento in cui sono chiuse. Sono diversi i modelli in commercio, esiste anche la tipologia di grate Antieffrazione a scomparsa verticale. Sono un'ottima soluzione in quanto assicurano la protezione essendo anti sollevamento e anti scardinamento, dunque sono difficili da essere manomesse. Infatti le grate antiintrusione garantiscono diversi livelli di sicurezza, resistono ai malintenzionati che adoperano la forza fisica, a chi utilizza attrezzi semplici, o chi utilizza attrezzi più specifici come il piede di porco. E ancora resistono a strumenti come accette, scalpelli e martelli. Oltretutto riescono a resistere anche a tentativi di intrusione fatti mediante l'utilizzo di attrezzatura elettrica come trapani e seghe, o da attrezzi elettrici ancora più potenti.

Conclusione
In conclusione c'è da dire che le Forze dell'ordine non possono contrastare del tutto la criminalità, talvolta ci si ritrova a dover combattere da soli. Per tale motivo è meglio ricorrere ai ripari andando a rinforzare il proprio sistema di sicurezza in modo da poter porre protezione ai propri cari e la propria abitazione.
Il suggerimento per scegliere la serratura più adatta alla tua porta blindata spetta ad un fabbro esperto di serrature.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere