Home articoli Societa Articolo

Come iniziare una conversazione nel modo giusto

June 18 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Alcune persone sembrano avere un talento per fare conversazione mentre altre hanno difficoltà a fare chiacchiere. Saper iniziare una conversazione è un’abilità sociale utile. Sia che tu voglia stupire un potenziale cliente, avviare una conversazione con un interesse amoroso o semplicemente chattare con una nuova conoscenza, sapere come iniziare una conversazione può aiutarti a sentirti più a tuo agio e sicuro in una vasta gamma di situazioni sociali.

Prima di iniziare
Se una stanza piena di estranei è la tua idea di un incubo da veglia, l’idea di andare a una festa o ad un evento di lavoro può essere incredibilmente scoraggiante. Questo tipo di situazioni sociali può essere particolarmente difficile se tendi a essere introverso, timido o socialmente ansioso .

Un modo per alleviare l’ansia è prepararsi in anticipo. Ripassa mentalmente ciò di cui vuoi parlare e considera anche di esercitarti con un amico. Il primo passo per diventare un fantastico conversatore deve essere preparato.

Se sei nervoso per iniziare una conversazione, prova queste tre semplici strategie prima di iniziare:

Resta positivo: smetti di preoccuparti di fare un errore e abbi fiducia nelle tue capacità. Preoccuparsi troppo di ciò che dirai dopo può effettivamente farti perdere traccia della conversazione mentre sta accadendo. Cerca invece di rimanere concentrato sull’altra persona e su ciò che sta dicendo.

Fai un respiro profondo: se sei teso e nervoso, hai meno probabilità di sentirti a tuo agio. Cerca di rimanere rilassato e lascia che la conversazione fluisca naturalmente.

Presentati: uno dei modi più semplici per iniziare è presentarsi e quindi dare all’altra persona la possibilità di fare lo stesso. Una volta che questo rompighiaccio iniziale ha avuto luogo, prova a porre una semplice domanda o fare una semplice osservazione per ispirare ulteriori discussioni.

Cose da evitare
Mentre dovrebbe essere ovvio, ci sono alcune cose che dovresti evitare a meno che tu non abbia molta familiarità con la persona con cui stai parlando.

Mentre commenti politici, pettegolezzi, lamentele e battute offensive potrebbero essere il modo in cui tuo zio inizia le conversazioni durante le riunioni di famiglia, probabilmente non è un esempio che dovresti cercare di emulare nella tua vita quotidiana.

Qualsiasi cosa offensiva, controversa o scomoda dovrebbe essere evitata mentre inizi le conversazioni.

C’è un tempo e un luogo per esprimere la tua opinione o persino provare a persuadere gli altri, ma assicurati che tali argomenti siano i benvenuti prima di lanciarti in un appassionato dibattito.

Alcune ricerche suggeriscono che quando si tratta di iniziare una conversazione, la soluzione migliore potrebbe essere quella di attenersi a commenti abbastanza innocui. In uno studio, ai partecipanti è stato chiesto di valutare l’efficacia di una serie di linee di apertura che potrebbero venire da un potenziale partner romantico: linee di “raccolta” impercettibili, domande aperte, innocue e approccio diretto.

Pochi intervistati hanno apprezzato l’approccio della linea di raccolta, ma le risposte tendevano a essere divise quando si trattava di preferenze per gli altri due stili di apertura. Le donne tendevano a preferire le domande innocue (“Qual è la tua squadra preferita?”) Mentre gli uomini preferivano un approccio più diretto (“Vorrei offrirti da bere!”).

Gli autori dello studio suggeriscono che è meglio sbagliare dal punto di vista dell’approccio innocuo quando si sceglie un modo per iniziare una conversazione con uno sconosciuto. Questo tipo di apertura della conversazione tende a essere meno minaccioso, tuttavia incoraggia l’altra persona a fornire un tipo di risposta.

Rimani Positivo
Prova a iniziare la conversazione con una nota ottimista. Evita di presentare reclami o fare osservazioni negative. Qualunque sia la situazione, puoi trovare qualcosa di positivo da dire.

Commenta il tempo, il cibo, la compagnia o l’evento stesso. Dire qualcosa di semplice mentre ti stai divertendo e sperare che anche il tuo interlocutore stia vivendo un’esperienza piacevole è un buon modo per iniziare una conversazione. Anche se la situazione in sé non è perfetta, prova a dare una svolta positiva.

Commenti con cui condurre
“È stata una presentazione davvero grandiosa, vero?”
“Chiunque abbia organizzato questo evento ha sicuramente fatto un ottimo lavoro!”
“La tua presentazione è stata eccellente. Sento di aver davvero imparato molto! ”
“Fa abbastanza freddo oggi, ma il bollettino meteorologico ha detto che domani dovrebbe essere bello e soleggiato.”
Le persone tendono a rispondere meglio a un commento positivo piuttosto che a uno negativo. Aiuta a dimostrare che sei una persona piacevole che presta attenzione a quello che sta succedendo. Rimanere positivo aiuta anche a mettere gli altri a proprio agio. Di conseguenza, le persone saranno più interessate a continuare una conversazione con te.

Inizia semplice
Non tutte le grandi conversazioni devono iniziare con un’osservazione profonda, filosofica e sconvolgente. I semplici commenti o domande sul rompighiaccio sono un ottimo modo per iniziare.

Commentare il tempo, la stanza o il cibo può sembrare un cliché, ma c’è una ragione per cui questo tipo di rompighiaccio funziona così bene. È un modo semplice e facile per avviare una conversazione, offrendo un po’ di terreno comune tra due estranei. Parlare di cose insignificanti può portare a ulteriori conversazioni su preferenze personali, sfondi, hobby e argomenti più profondi che possono aiutare a stringere legami sociali tra le persone.

Cosa dice la ricerca
In uno studio pubblicato sulla rivista Science, i ricercatori hanno effettuato osservazioni naturalistiche sui partecipanti per registrare sia piccole chiacchiere che conversazioni profonde per un periodo di diversi giorni.

Ciò che hanno scoperto è che le persone che si sono impegnate in conversazioni personali più profonde avevano anche livelli più alti di felicità. Ciò potrebbe significare che le persone felici hanno maggiori probabilità di coinvolgere gli altri in conversazioni significative, ma potrebbe anche significare che tali conversazioni sostanziali possono effettivamente portare a una maggiore felicità. I ricercatori suggeriscono che “i risultati dimostrano che la vita felice è sociale piuttosto che solitaria e profonda dal punto di vista della conversazione piuttosto che superficiale”.

Non tutti amano fare chiacchiere, ma può essere un primo passo importante che può portare a conversazioni più profonde e significative.

Mentre iniziare una conversazione spesso inizia concentrandosi su cose piccole e banali, la ricerca suggerisce che avere conversazioni più profonde può essere collegato a una maggiore felicità e benessere.

Chiedere aiuto
Fare una domanda è un ottimo modo per iniziare una conversazione. Fare questo non solo ti dà una ragione per coinvolgere l’altra persona, ma ti dà anche la possibilità di essere d’aiuto.

Quando si utilizza questo approccio, iniziare con qualcosa di semplice che può essere realizzato senza un grande sforzo. Ad esempio, potresti chiedere a qualcuno se sa a che ora inizia un seminario o le indicazioni per raggiungere un determinato luogo.

Uno dei vantaggi di questo approccio è che porre una semplice domanda può portare a ulteriori conversazioni su altri argomenti. Una volta che hai posto la tua domanda e l’altra persona ha offerto la sua assistenza, crea qualcosa di un contratto sociale reciproco tra te e il tuo interlocutore.

Dal momento che hanno offerto la loro assistenza, ora spetta a te ringraziare e presentarti. Questo può essere un’opportunità per te di chiedere di più sull’altra persona: chi sono, cosa li porta qui e altre domande che sono rilevanti data la situazione e la situazione.

Linguaggio del corpo
A volte ciò che non dici è importante quanto quello che dici. Quando inizi una nuova conversazione, è importante prestare attenzione alla tua comunicazione non verbale.

Il linguaggio del corpo può essere usato per trasmettere interesse ed emozione. Un’espressione amichevole, una posizione comoda e un buon contatto visivo, ad esempio, possono aiutare a dimostrare che hai un genuino interesse a saperne di più su un’altra persona. D’altra parte, piegarsi, distogliere lo sguardo e aggrottare le sopracciglia, potrebbe far sentire il tuo interlocutore che sei annoiato o disinteressato.

I segnali non verbali incoraggianti includono:

Una postura aperta, che implica mantenere aperto il tronco del corpo con le braccia rilassate, aiuta a trasmettere un senso di cordialità.
Un buon contatto visivo implica guardare gli occhi di una persona. Non fissare, il che può essere minaccioso. Invece, mantieni le cose naturali, guardando gli occhi dell’altra persona ma distogliendo lo sguardo di tanto in tanto.
Sorridere può essere utile, purché sembri genuino e naturale. Evita di simulare un grande sorriso e cerca di ottenere un’espressione rilassata ma edificante.

Ascolta ed esprimi interesse
Può essere intimidatorio provare a parlare con qualcuno quando sente che hai poco in comune. In queste situazioni, convincere l’altra persona a parlare dei propri interessi, lavoro o competenza può essere un modo utile per iniziare una conversazione.

Fai una domanda su ciò che fa l’altra persona, quindi concentrati sull’ascolto reale di ciò che hanno da dire. Alla gente spesso piace parlare di cose di cui sono appassionate, quindi esprimere un sincero interesse per le cose che piacciono alle altre persone può essere un eccellente carburante per una grande conversazione.

Trovare un equilibrio
Una buona conversazione non si basa su un solo approccio.

Le discussioni migliori implicano un misto di domande, ascolto di ciò che gli altri hanno da dire e condivisione di cose su di te.

Una semplice conversazione potrebbe iniziare da:

Chiedere alcune informazioni di base (“Ti è piaciuta la presentazione?”)
Ascoltare la risposta (“È stato grandioso! Mi sento come se avessi davvero imparato molto!”)
Divulgare i tuoi pensieri (“Ho pensato anche io. Ho già alcune idee su come posso incorporare questi suggerimenti nel mio processo di lavoro.”)
Successivamente, potresti ripetere il processo ponendo un’altra domanda, oppure il tuo interlocutore potrebbe quindi scegliere di porre una domanda sulla tua risposta precedente.)
Imparare come iniziare una conversazione è un’abilità importante che può aiutarti a costruire connessioni sociali in un’ampia varietà di contesti. Inizialmente può essere difficile, soprattutto se si lotta con timidezza o ansia sociale, ma acquisire molta pratica è la chiave per sentirsi più a proprio agio nel parlare con altre persone.

Cerca di considerare ognuna di queste interazioni come una sessione di pratica. Più spesso inizi le discussioni con gli altri, più forti saranno le tue capacità di conversazione.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere