Home articoli Hi-tech Articolo

Actuflow: app per ridurre l'uso dello smartphone quando non è necessario

April 30 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Oramai è automatico per molti utenti prendere lo smartphone anche quando non hanno niente da fare in maniera specifica.

Questa abitudine, diventata inconscia, è il segnale che bisogna ridurre l'uso del cellulare quando non è necessario. A questo proposito, vi segnalo un'applicazione che può aiutare a raggiungere questo obiettivo.
Si chiama Actuflow ed è un'applicazione completamente gratuita progettata per aiutare a ridurre l'uso degli smartphone quando non è indispensabile.

Con gli smartphone è possibile svolgere più attività in diverse situazioni, ma questo ha portato a un uso eccessivo. La cosa è evidente soprattutto in quei momenti in cui si prende il telefono e non si sa effettivamente perchè. Nonostante questo, si trova sempre qualcosa da guardare, che siano i social network, rispondere a un messaggio o ascoltare note vocale. L'idea di Actuflow è di ridurre i momenti in cui si prende il telefono senza avere qualcosa di concreto da fare.

Actuflow è un'applicazione con un meccanismo molto semplice per raggiungere questo obiettivo. Quando si vuole utilizzare lo smartphone, bisognerà indicare cosa si vuole fare fare per avere l'accesso. L'idea è che dopo una domanda, l'utente pensi se vuole davvero fare qualcosa in particolare.

Come è intuibile, è un modo molto semplice per aiutare a ridurre l'uso del telefono quando non se ne ha effettivamente bisogno. Pertanto, Actuflow viene presentata nella schermata di blocco e quando si prova a sbloccare lo smartphone una barra con un testo in inglese apparirà chiedendo di cosa si ha bisogno. Se si ha un'attività specifica da fare, bisogna cliccare l'opzione "Add intention" e indicare i motivi per utilizzare il dispositivo.

Questa soluzione, disponibile gratuitamente per sistemi Android e iOS, può essere molto efficace per limitare l'uso del telefono quando non si ha nulla da fare.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere