Home articoli Societa Articolo

8 Migliori consigli da mettere in pratica, quando si prova l'abito da Sposa

February 9 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

8 Consigli utili per la sposa in atelier, quando prova il suo abito perfetto

Prova Abito da Sposa i migliori consigli e suggerimenti

8 Consigli utili da mettere in pratica il giorno della prova del tuo abito da sposa

1- Non più di tre persone che ti accompagnino, possono essere parenti o amiche, l’importante è che ti senta libera e priva da qualsiasi condizionamento.

2- Ci vuole un parere tecnico, fidati dell’atelier e di noi wedding planner, avrai bisogno di una visione obiettiva e non dettata dalle emozioni.

3- Indossa un intimo che sia in linea con l’abito, color carne, liscio e senza merletti o pizzi. Slip senza cuciture, così non si noteranno persino sotto un abito a sirena

4- Se hai un gioiello di famiglia, che hai scelto di indossare, portalo con te, potrai vedere l’effetto di insieme

5- Gli atelier ti metteranno a disposizione dei modelli di scarpa da prova ma se hai delle particolari preferenze sull’altezza e sulla larghezza del tacco, ti consigliamo di portarti un tuo paio personale il più simile possibile alla scarpa che andrai ad indossare

6- Evita il trucco, è importante evitare spiacevoli incidenti di percorso come macchie di rossetto o fondotinta. Se proprio non puoi farne a meno, che sia un "velo"!

7- Per ciò che riguarda invece i capelli, è utile avere un’idea abbastanza completa del tutto, quindi porta con te un elastico e qualche forcina così da alzarli.

8- Poco importa il risultato finale, ciò che conta è vedersi allo specchio avendo nuca e spalle libere, per valutare con più attenzione la scollatura o gli eventuali decori sulla schiena

Dovrai fare attenzione anche alle fotografie, gli atelier non amano che la sposa scatti delle immagini.

Il personale dell’atelier ti farà delle domande sullo stile del ricevimento, sulla location e su quali sono le tue preferenze.

Avrai visto sul web tanti modelli, ma il nostro consiglio è provarne diversi, non sempre l’idea che si ha all’inizio è poi quella conclusiva.

La prima prova va eseguita 9 o 6 mesi prima, ma non ti preoccupate, ci saranno altre prove, questo sia per eseguire bene l’orlo in base alle scarpe acquistate sia per eventuali cambi di taglia.

Per la scelta delle migliori soluzioni ti rimandiamo al sito del Lillà Bianco Wedding and Events Planner a Roma



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere