Home articoli Hi-tech Articolo

3 dispositivi per la domotica essenziali

July 14 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Nel 2021, sono ormai pochi a non avere almeno un prodotto tecnologico domotico, magari in molti non sanno nemmeno che rientri in questa categoria. In realtà la domotica è molto più comune di quello che pensiamo, e ci rientrano tutti quei prodotti che automatizzano le operazioni di routine nelle nostre case.

Oggi scopriamo 3 dei dispositivi che ormai sono quasi indispensabili in ogni casa, per godersi al meglio la propria abitazione.


Le smart TV: la domotica che non ti aspetti
Si stima che oltre il 70% degli italiani siano in possesso di una smart TV e la utilizzino attivamente sfruttando tutte le caratteristiche di base.

Perché consideriamo le smart TV un prodotto di domotica? Semplice, perché rendono automatico ciò che prima era molto complicato, come poter visualizzare video o programmi on demand.

Come maggiore integrazione, sui modelli moderni è possibile anche comandare vocalmente le smart TV, il che le rende, a tutti gli effetti, un prodotto di domotica, molto presente e quasi indispensabile per chi ama cinema e TV.

I robot aspirapolvere: a domotica per le pulizie
I robot aspirapolvere sono dispositivi eccezionali, i migliori modelli possono sostituire al 100% una domestica nella pulizia dei pavimenti, e non parliamo solo di aspirazione, ma anche di lavaggio.

Si tratta senza alcun dubbio di dispositivi domotici, che si muovono in totale autonomia all'interno della casa, per mantenere tutti i pavimenti spolverati e profumati.

I migliori robot aspirapolvere possono inoltre essere dotati di comandi a distanza, grazie a funzioni smart, che li rendono 100% programmabili e controllabili anche se siamo fuori di casa.

Comodità da non sottovalutare, nel caso volessimo impostare una completa pulizia della casa al rientro dalle vacanze, tanto per citare un esempio.

Il termostato Wifi: controlla caldo e freddo
Uno dei dispositivi wifi che non avrei creduto di trovare così utile è senza dubbio il termostato smart.

Esistono molti modelli con i quali potete non solo impostare la programmazione settimanale dal vostro smartphone, sia del sistema di riscaldamento che di quello di condizionamento dell'aria, ma potete persino avviare rapidi cicli per modificare la temperatura in breve tempo.

Il tutto sempre controllabile anche a distanza. Significa che, per controllare se avete disattivato il riscaldamento durante una lunga assenza di casa, non dovrete più interpellare lo spazientito vicino di turno, nasterà controllare il vostro smartphone e avrete tutte le risposte!



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere